ORARI DI VISITA AI PAZIENTI

Descrizione:
L’accesso a tutti i reparti di degenza dei Presidi Ospedalieri di Verbania e Domodossola da parte dei visitatori è consentito dalle ore 11.00 alle ore 20.00, con alcune eccezioni.
Prima delle ore 11.00 sarà consentito solo in casi particolari, per consentire le attività alberghiere ed assistenziali (giro visita, terapie, cure igieniche etc)
In Rianimazione l’orario di vista consentito va dalle ore 12.30 alle 14.30 e dalle ore 18.00 alle 20.00.
In OBI l’orario di visita consentito va dalle ore 13.00 alle 14.00 e dalle ore 18.00 alle 20.00.

 

ATTENZIONE: 

Con la ripresa dell’attività ordinaria l’ASL VCO ritiene di dover garantire la possibilità a parenti/visitatori di poter assistere pazienti con situazione di grave patologia/disagio, pertanto dal 15 Luglio 2020 è possibile l’accesso ai reparti unicamente nelle fasce orarie 13.00-14.00 e 19.00-20.00 esclusivamente per quei pazienti per i quali, viste le condizioni di salute o psicologiche, il Primario del reparto lo ritenga assolutamente necessario.

Quanto sopra in ottemperanza a quanto previsto dalle normative regionali e nazionali vigenti in materia, che prevedono rispettivamente “il divieto di ingresso ai visitatori in tutte le strutture pubbliche, private, convenzionate ed equiparate del S.S.N. e altresì nelle strutture socio assistenziale…. salvo i casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura” e che “l’accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenza, residenze sanitarie assistite (RSA), hospice, strutture riabilitative e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione”.

I parenti/visitatori, uno per paziente, potranno accedere – dopo essere transitati dalla zona filtro con misurazione della temperatura – dotati di idonea mascherina previo lavaggio della mani o utilizzo di specifici prodotti disinfettanti all’interno della stanza per il tempo necessario, uno per volta; dovranno mantenere la distanza di sicurezza sia dal paziente degente che da tutti gli altri soggetti eventualmente presenti nel locale.
L’accesso dovrà essere programmato e autorizzato dal Primario.

Sono state inoltre aggiornate le disposizioni di accesso ai Presidi Ospedalieri.

Sono confermati gli unici accessi attualmente attivi presidiati da personale infermieristico alle postazioni-filtro:

Ospedale Castelli di Verbania – Via Fiume 18

Ospedale San Biagio di Domodossola – Piazza Vittime Lager Nazifasciti 1

con orari di apertura da lunedì a venerdì dalle ore 7,00 alle ore 20,00, il sabato, la domenica e i festivi dalle ore 8,00 alle ore 20,00. Rimangono garantite le attività di urgenza con apertura 24 ore su 24 dei due DEA.

Alle postazioni-filtro sarà rilevata la temperatura corporea con registrazione di nome e cognome sia dei pazienti che dei visitatori.

Agli ingressi sarà altresì verificato il corretto utilizzo della mascherina, che deve coprire naso e bocca, e sarà consegnata a chi ne è sprovvisto.

Saranno inoltre fornite indicazioni per la corretta igienizzazione delle mani.

Per ridurre le file e gli eventuali assembramenti agli ingressi degli Ospedali, sono state collocate presso alcuni Servizi ospedalieri ulteriori postazioni-filtro presidiati da personale infermieristico dove saranno compilati con gli utenti delle schede questionario per una valutazione di 1° livello delle persone che accedono alla Struttura.

Si ricorda che va mantenuta la distanza sociale di almeno un metro tra le persone e si invitano gli utenti degli Ospedali ad attenersi al contenuto dei cartelli informativi posizionati all’interno delle Strutture.

Ultimo aggiornamento 16 Novembre 2020 alle 13:30