Struttura Operativa Semplice Dipartimentale afferente al Dipartimento Interaziendale di Salute Mentale Biella-Vercelli-VCO

  • Presentazione

    Presentazione

    Sede:

    Ospedale Castelli  Verbania

    Via Fiume, 18

    Area F2 - pianterreno

    Telefono:

    0323.541282

    Fax:

    0323.541285

    Email:

    dsm@aslvco.it

  • Staff

    Staff

    Responsabile

    D.ssa Zeppetelli Ermelinda

    Coordinatore

    D.ssa Spota Domenica

    Medici

    Dott. Bottero Giampiero

    D.ssa Massara Adele

    Dott. Tabacchi Tommaso Innocenzo

  • Missione

    Missione

    Il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) della ASL VCO è struttura ospedaliera parte del Dipartimento Interaziendale Strutturale di Salute Mentale delle ASL di Biella, Vercelli e VCO ed assicura il trattamento a breve termine, in regime di ricovero, di persone che vivano una condizione di scompensazione psicopatologica. Il SPDC è collocato all’interno dell’Ospedale “Castelli” di Verbania e dispone di 11 posti letto di degenza ordinaria e di 1 posto letto di degenza diurna (Day Hospital psichiatrico diagnostico e terapeutico). L’equipe del reparto è composta da un gruppo multiprofessionale di operatori: medici psichiatri, infermieri, operatori socio-sanitari ed un coordinatore delle professioni sanitarie. Integrati da una psicologa ed una assistente sociale che garantiscono interventi psicosociali programmati ai ricoverati. Collaborano con il reparto i Volontari dell’Associazione AVAP e tirocinanti. In SPDC vengono accolte prioritariamente persone adulte e minori provenienti dal territorio della Provincia del VCO, in regime “volontario” oppure “obbligatorio”, sulla base della presenza o dell’assenza del consenso personale al ricovero. Il SPDC della ASL VCO opera in rete con i Centri di Salute Mentale ed i Servizi/Enti/Istituzioni presenti nel territorio, ed in collegamento con i reparti specialistici dell’Ospedale “Castelli” di Verbania, ai quali fornisce consulenze cliniche psichiatriche (PSICHIATRIA DI LIAISON).

    Il SPDC svolge attività di diagnosi e cura in favore di persone affette da diverse forme di disagio psichico, in tutti i casi in cui non è sufficiente un intervento territoriale ambulatoriale o domiciliare e risponde alle fasi di maggiore crisi di disturbi psicotici, dell’umore e della personalità, alle gravi reazioni di adattamento, alle forme più gravi dei disturbi d’ansia,  ai disturbi con doppia diagnosi. Si occupa in modo prioritario dei disturbi psichici gravi nell’adulto, all’esordio nella giovane età e nell’adolescenza o di situazioni complesse che necessitano di diagnosi differenziale e/o interventi integrati, di revisioni delle terapie farmacologiche.

  • Servizi

    Servizi

    L’attività di ricovero prevede due tipi di degenza ospedaliera: ordinaria (sulle 24 ore) o diurna (quest’ultima espletata all’interno del Day Hospital psichiatrico).

    Nel caso specifico di ricovero di utenti di minore età è prevista una stretta collaborazione con la SOC di Neuropsichiatria Infantile ed il coinvolgimento delle famiglie/tutori. Si tende a ridurre la durata dei ricoveri dei minori in SPDC ed a personalizzare i loro trattamenti, anche attraverso l’integrazione (in corso di degenza) di interventi di tipo riabilitativo-risocializzante in capo a personale specializzato convenzionato. Alle dimissioni, è prevista una temporanea presa in carico congiunta SPDC-NPI in fase post acuta,  all’interno del Day Hospital psichiatrico.

  • Ricovero

    Ricovero

    L’attività di ricovero è inserita nel percorso di trattamento integrato dell’utente, avente gli obiettivi della diagnosi, cura, riabilitazione e prevenzione di ulteriori aggravamenti e ricadute. In un’ottica di “recovery”. Il momento del ricovero prevede una fase di accoglienza ed approfondimento clinico e psicosociale delle problematiche del paziente, una fase di degenza con osservazione clinica, orientamento diagnostico ed interventi terapeutici bio-psicosociali. Infine una fase di dimissione, con restituzione al Territorio ove proseguiranno gli interventi terapeutici impostati durante il ricovero. Il SPDC offre trattamenti personalizzati farmacologici, relazionali psicoterapico/psicoeducativi, risocializzanti e supporto alle famiglie.
    Il SPDC è dotato di un posto letto di degenza diurna grazie al quale è possibile erogare prestazioni diagnostiche e terapeutiche a breve/medio termine di “intensità” intermedia tra setting ambulatoriale e di ricovero ordinario. In favore di utenti che presentino un rischio di riacutizzazione del disturbo psichico, compresi coloro i quali abbiano da poco superato la fase di acuzie. In particolare vengono forniti tre filoni di specializzazione altamente specialistici: 1) presa in cura congiunta con NPI di minori in fase sub/post acuta 2) presa in cura transitoria di gravi disturbi d’ansia/DOC in fase sub/post acuta 3) monitoraggio clinico cardiometabolico di pazienti in trattamento con LAI.  Il D.H. SPDC è attivo quotidianamente, a fasce orarie (dal lunedì al venerdì ore 8:00-16:00, prefestivi e festivi ore 8:00-12:00).

  • Dimissione

    Dimissione

    Al termine del ricovero viene rilasciata copia degli accertamenti effettuati durante la degenza e lettera di dimissione indirizzata al Medico curante, recante l’orientamento diagnostico, lo schema terapeutico da seguire al domicilio, il piano di follow up con l’indicazione dell’appuntamento presso il CSM di riferimento per la prosecuzione del percorso di cura a livello territoriale.

    La cartella clinica potrà essere richiesta all'Ufficio Accettazione Ricoveri, al pianterreno dell’Area F2 aperto da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 13.30 alle ore 16.00.

  • Altre informazioni

    Altre informazioni

    Il Reparto di degenza è aperto 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.

    Il DH-SPDC è aperto dal lunedì al venerdì (ore 8:00-16:00) e nei giorni prefestivi e festivi (ore 8:00-12:00) solo per prestazioni infermieristiche.

    Il medico è presente in reparto dal lunedì al venerdì con orario 8:00-16:00 e nei giorni prefestivi e festivi con orario 8:00-12:00.  Negli altri orari è attivo per le urgenze/emergenze il servizio psichiatrico di Pronta Disponibilità .

    Le visite ai degenti sono consentite tutti i giorni dalle 13:00 alle 15:00 e dalle 18:30 alle 20:30.

    In casi particolari, per motivi clinici e nell’interesse del paziente, è possibile concordare con i medici orari di visita diversi oppure numero e durata delle visite.  In alcuni casi, su indicazione medica è possibile sostare in reparto con funzione di supporto (eventualmente anche notturno) ed articolazione oraria personalizzata.

    Non è consigliato l’ingresso in reparto ai bambini di età inferiore ai 12 anni. I medici valuteranno l’accesso in area riservata o altre modalità idonee per favorire eventuali visite da parte di minori.
     

    Il ricevimento dei familiari per colloqui medici è previsto quotidianamente, su appuntamento, nella fascia oraria 13:00-14:30.

    I medici ricevono gli Informatori Scientifici nelle giornate di martedì e giovedì nella fascia oraria 14:30-15:30.

  • Suggerimenti, reclami ed elogi

    Suggerimenti, reclami ed elogi

    Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2021

    Ultimo aggiornamento 13 Dicembre 2021 alle 16:54